Pavimenti in resina per industria chimica

I materiali ed i processi dell’industria chimica creano svariati problemi alla pavimentazioni, difficilmente riscontrabili in altre categorie merceologiche. La resistenza chimica di UCRETE® risulta di particolare rilevanza qui, in quanto si declina in un ampio spettro di resistenze agli acidi, agli alcali, a grassi, oli, solventi e soluzioni saline. L’ampia gamma di finiture antiscivolo disponibile con UCRETE® permette di dare una risposta a queste esigenze.

Dove si manipolano polveri organiche, solventi o gas c’è un rischio reale di esplosione e i pavimenti antistatici e conduttivi UCRETE® offrono non solamente la necessaria resistenza chimica e ai solventi, ma tengono anche sotto controllo l’energia elettrostatica. I sistemi UCRETE® in poliuretano per servizio pesante sono in grado di sopportare condizioni di abrasioni e forti urti, oltre all’esposizione a condizioni estreme di temperatura, ad agenti chimici e solventi. Sono di facile posa e tollerano svariate e diverse condizioni ambientali, riducendo in tal modo il tempo di fermo macchina e offrendo una soluzione economicamente vantaggiosa alternativa rispetto ad altre soluzioni per pavimentazione in questo settore.

UCRETE® crea un sistema di protezione superficiale compatta e impermeabile utilizzabile in aree di lavoro asciutte o bagnate, ma può essere anche usato per creare degli argini di contenimento lungo zoccolini, canaline e scarichi di maniera tale che gli agenti chimici scorrano in questi elementi e non si disperdano nell’ambiente.

Tipici campi di applicazione: produzione industriale di agenti chimici, galvanoplastica, raffinazione di metalli pesanti, prodotti chimici per la casa, articoli da bagno, produzione di biodiesel, cisterne di contenimento, aree di lavorazione con ambiente bagnato, aree di carico delle cisterne.

Richiedi un preventivo