Ripristino pavimenti in resina

Ripristinare un pavimento in resina è una cosa che difficilmente ci viene chiesta.

Il motivo è piuttosto semplice: quando viene posato un pavimento in resina, seguendo gli accorgimenti necessari, si ha un prodotto finale che potrà durare veramente molti anni.

ripristino dei pavimenti in resina Pavindus

Tuttavia se il pavimento è stato posato male o comunque l’ambiente in cui si trova è soggetto ad un utilizzo molto “importante” allora il ripristino sarà necessario molto prima del solito.

Ma cosa bisogna fare per ripristinarlo? Posso farlo da solo?

Ripristinare un pavimento in resina da soli è sconsigliato.

Bisogna da subito carteggiare la base e successivamente applicare lo stato protettivo.

Se non si ha esperienza nel settore rischiate (molto probabilmente) di dover ripetere l’operazione non dopo i successivi due anni e quindi perdita di tempo nonché economica.

Qual è il Costo per il ripristino di un pavimento in resina?

Il costo può variare da più fattori ed è quindi impossibile stabilire a priori quanto possa essere l’investimento finale.

Per evitare di dare cifre a casaccio ti invitiamo di contattare un nostro operatore, che una volta in possesso di qualche info necessaria, ti potrà offrire un preventivo gratuito.

Richiedi un preventivo